domenica 22 settembre 2013

Risotto con Prosciutto e Piselli

Un classico che piace sempre, anche ai bambini!



Ingredienti:
150 grammi di riso vialone nano
un litro di brodo
1 cipolla
70 grammi di piselli surgelati
50 grammi di prosciutto cotto
grana padano grattuggiato
burro

Tagliare il prosciutto a cubetti.
Mettere una casseruola sul fuoco sciogliendovi una noce di burro (20 grammi),unire la cipolla affettata e il prosciutto facendoli rosolare qualche minuto.
Aggiungere il riso e farlo tostare un paio di minuti prima di procedere ad aggiungere man mano il brodo a mestoli.
Tenere sempre mescolato onde evitare attaccature.
Quando il riso è cotto spegnere il fuoco ed aggiungere una noce di burro e 15 grammi di grana.
Regolare il sale ed eventualmente, a piacere, aggiungere una spolverata di prezzemolo tritato.

domenica 30 giugno 2013

Torta fragole e mascarpone

Quest'anno nel mio giardino sono nate tantissime fragole e ne ho approfittato per creare questa torta da 8 persone visto che avevo fragole in abbondanza.


Ingredienti:
un pan di spagna
250 grammi di mascarpone
400 grammi di fragole
alchermes
1 dl di panna fresca
150 grammi di zucchero a velo vanigliato.

Preparate un pan di spagna oppure compratelo già fatto. Tagliatelo a metà e bagnatelo con l'alchermes.
Lavare le fragole e asciugarle. Tenetene da parte un po' per la decorazione e frullare il resto.
Unire alle fragole frullate il mascarpone e lo zucchero a velo, montare la panna e amalgamare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
Spalmare metà della crema sulla metà del pan di spagna, e una volta ricomposto il pan di spagna ricoprirlo interamente con la crema rimasta.
Decorare con fettine di fragola.
Un vero successo!

domenica 28 aprile 2013

Cuoricini di meringa

Oggi mi sono divertita a fare questi cuoricini di meringa:


ingredienti:
3 albumi
180 grammi di zucchero.

Montare a neve ben soda gli albumi e aggiungere graduatamente lo zucchero, in modo da ottenere un impasto ben solido e non linquido.
Con l'aiuto di una siringa da pasticcere formare tanti cuori nella carta da forno.
Infornare a 110 gradi per un'ora.