domenica 13 novembre 2011

Dolce Bara Mostruosa di Halloween

Per Halloween mi sono cimentata nella creazione di piccole bare,ne ho fatte quattro e sono piaciute moltissimo, sopratutto alla sottoscritta!dolce bara di halloweeningredienti:
granella di zucchero
granella di nocciole
alchermes
confettura di frutta
zucchero a velo
cacao amaro
pan di spagna

Preparazione:
Si tagliano le bare sul pan di spagna, poi si tagliano orizzontalmente per farcirle con la confettura.
Dopo averle ricomposte e inzuppate con l'alchermes si mette un velo di confettura fino a ricoprirle interamente.
Mescolare in una ciotola il cacao amaro, lo zucchero a velo e poca acqua bollente per ottenere la glassa con cui ricoprire interamente le bare.
Una volte asciutte ho scritto RIP con la granella di zucchero e cosparso di granella di nocciola il piatto dove le ho messe.

mercoledì 12 ottobre 2011

Risotto al Parmigiano

Questo risotto è semplice,veloce ma anche gustosissimo!

risotti ricette


Ingredienti:

parmigiano

uno scalogno

pepe

riso

burro

brodo vegetale


Tritare finemente lo scalogno e farlo appassire dolcemente in 30 grammi di burro.Unire il riso e farlo tostare un minuto.Lasciare cuocere il riso 16 minuti aggiungendo, poco per volta, il brodo vegetale bollente.Mantecare il risotto, aggiungendo 20 grammi di burro e 20 grammi di parmigiano grattuggiato e anche un pizzico di pepe, per due minuti.

Disporre sui piatti cospargendo in superficie un po' di parmigiano in scaglie.

mercoledì 28 settembre 2011

Spaghetti alla Carbonara

Ho scoperto che ci sono vari modi per fare gli spaghetti alla carbonara...e li ho provati tutti!
Quello che più ci ha soddisfatto è questo:

Ingredienti:
panna da cucina
spaghetti
1 uovo
parmigiano
pepe
pancetta affumicata

Si sbatte l'uovo assieme ad un pizzico di pepe,e poi si aggiunge un cucchiaio generoso di parmigiano.
Mettere sul fuoco l'acqua salata e quando bolle buttare gli spaghetti.
Nel mentre che gli spaghetti si cuociono mettere un po' d'olio in una pentola antiaderente e aggiungere la pancetta che lasceremo cuocere finchè non risulta croccante.
Scolare gli spaghetti e aggiungere subito l'uovo sbattuto, amalgamare il tutto e aggiungere la pancetta.
Più facile a farsi che a scriversi!

sabato 30 luglio 2011

Scaloppine al Limone

Semplici e gustose....sono velocissime da preparare!
Ingredienti:
300 grammi di fesa di vitello
6 cucchiai di olio di oliva
30 grammi di capperi
1 limone
sale
pepe

Dopo averli lavati si sciacquano i capperi e si tagliano in maniera grossolana.
Affettare la fesa in modo da ottenere delle scaloppine da 50 grammi circa.
fare rosolare le scaloppine in padella con un cucchiaio d'olio, levare e tenere al caldo.
Spremere il limone ed emusionarlo con il restante olio. Mettere il succo ottenuto nella padella usata per la carne assieme ai capperi e far andare a fiamma vivace per cinque minuti.
Rimettere la carne in padella e cucinare per altri 10 minuti.Al termine salate e pepate.
La cottura può comunque variare a seconda della grossezza della carne.

mercoledì 13 luglio 2011

Zucchine Fritte

Questo è proprio il periodo dove amici e parenti che hanno l'orto ti regalano un sacco di zucchine.E io non ne vado propriamente matta...così ho deciso di fare le zucchine fritte.

ingredienti:
2-3 zucchine
2 uova
farina
pan grattato
sale

Per prima cosa si lavano le zucchine, si tagliano a fette e poi si lasciano in una ciotola con il sale per privarle dell'acqua interna.
Poi si lavano dal sale e si passano prima nella farina, puoi nell'uovo sbattuto e poi nel pan grattato.Quando le avrete passate tutte non resta che friggerle e salarle a fine cottura.

domenica 10 luglio 2011

Braciole al Rhum e Arancia

Questo piatto a casa mia ha riscosso successo, sopratutto perchè è molto saporito.







Ingredienti:



-braciole di maiale

-2 arance

-1 limone

-burro

-prezzemolo

-un bicchierino di rhum riserva

-1 mestolo di brodo vegetale

-pepe rosa in grani

-sale




Lavare le arance e da una delle due ricavare tante listarelle dalla scorza e metterle a scottare per 5 minuti in acqua bollente.

Spremere le arance e il limone e tenere da parte il succo.

Lavare e tritare un ciuffo di prezzemolo da aggiungere a un cucchiaio di pepe rosa precedentemente pestato e distribuire il composto ottenuto sulle braciole.

Fondere il burro in una padella dove rosolare le braciole (9 minuti per parte).

Togliere le braciole dalla padella, salterle e tenerle al caldo.

Versare il succo d'arancia e limone nella padella delle braciole.Quando bolle aggiungere il brodo e far bollire per 5 minuti.Aggiungere rhum e scorze d'arancia e tenere nel fuoco per altri 5 minuti.

Usare la salsa per bagnare le braciole prima di servirle.

In questo caso io ho fatto un contorno semplice, lattuga tagliata a julienne con un po' di cipolla.

lunedì 13 giugno 2011

Risotto ai Funghi Porcini

Un classico che fa sempre conquiste!

Ingredienti:
4-5 porcini di medie dimensioni
un dado
brodo
riso
olio di oliva
prezzemolo

Il risotto ai funghi porcini è il mio preferito ed è semplicissimo da fare.
Si puliscono i funghi e si tagliano a pezzetti o a fette (come più vi piace) e si mettono a cuocere con un po' d'olio.
A cottura quasi ultimata di aggiunge il prezzemolo.
Per il riso io mi regolo con una ciotolina, comunque per due persone basta un bicchiere di quella da acqua colmo.
Si aggiunge il riso e il dado ai funghi e si allunga con un mestolo di brodo ogni tanto.
Si mescola il tutto per 20 minuti e voilà...il risotto è pronto per essere servito, aggiungendo grana a piacere.

martedì 10 maggio 2011

Ragù di Carne

Il ragù di carne come mi ha insegnato a prepararlo la mia mamma!


ingredienti:

1 gamba di sedano
1/2 cipolla
1 carota
300 gr di macinato
un dado
passata
rosmarino
pepe

Per prima cosa si lavano il sedano,la carota e la cipolla poi tutte insieme si triturano (io uso un tritatutto piccolo e praticissimo).
Mettere il tutto a rosolare in una padella unta d'olio e dopo 2-3 minuti aggiungere la carne, il dado e un bicchiere di passata.
Aggiungere il rosmarino e una spolverata di pepe.
Durante la cottura aggiustare di sale e all'occorrenza aggiungere mezzo bicchiere d'acqua.
La cottura varia da 45 minuti a 1 ora mescolando il tutto di tanto in tanto.

giovedì 28 aprile 2011

Tiramisù

Questa ricetta del tiramisù ha le dosi abbondanti per due persone normali, ma il mio compagno non è propriamente normale, se ne mangia una fettona che a me basterebbe per tre volte.
La ricetta prevede anche l'aggiunta della ricotta, me l'ha insegnato la mia mamma per rendere il dolce più morbido.



Ingredienti per 2-3 persone

1 confezione di savoiardi
5-6 tazzine di caffè
250 gr di mascarpone
2 uova
3 cucchiai di zucchero
cacao amaro
100 gr di ricotta

Come di procede:
Montare a spuma i tuorli con lo zucchero, poi aggiungere a cucchiaiate il mascarpone e la ricotta amalgamando bene il tutto.
In un'altra terrina montare a neve ben soda gli albumi e unirli alla crema mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto per non farli smontare.
Preparare il caffè, zuccherarlo ( e se volete aggiungete un po' di grappa) e , appena è tiepido, inzuppare completamente i biscotti facendo attenzione però che non si imbevano troppo.
Coprire il fondo di una pirofila con uno strato di biscotti, stendere sopra un'abbondante quantità di crema di mascarpone, poi un altro strato di biscotti e così via, per almeno 3 volte.
In ultima cospargere di cacao l'ultimo strato di crema e mettere in frigorifero per almeno due ore prima di servire.

domenica 24 aprile 2011

Peperoni Ripieni

Per preparare i peperoni ripieni non ci vuole molto tempo, però bisogna calcolare un oretta per il tempo di cottura.
Questi sono i peperoni che ho preparato io, prima di essere infornati:


Ingredienti :
150 gr di carne macinata
1 salsiccia di suino
1 spicchio d'aglio
70 gr di grana padano
50 gr di pane raffermo
2 cucchiati di prezzemolo tritato
sale e pepe e olio
1 uovo e 1 tuorlo d'uovo
un po' di pangrattato per la guarnizione
2 peperoni medi


Prendere il pane raffermo e bagnarlo per farlo ammorbidire.
In una terrina impastare assieme la carne macinata, la salsiccia sbriciolata, il prezzemolo, il formaggio, il sale, il pepe, il pane strizzato, l'aglio schiacciato e le uova.
Dopo aver ottenuto un impasto omogeneo si lascia riposare in un luogo fresco.
Fare tostare in un padella antiaderente il pane grattato assieme ad un filo d'olio.
Dopo aver tagliato a metà i peperoni, lavati bene e tolti i semi, si riempiono con l'impasto di carne, si spolvera sopra un altro po' di grana e poi si guarnisce con il pane grattato tostato.
Dopo aver unto una teglia vi si mettono i peperoni e poi il tutto spedito in forno a 180° per un oretta ( dipende comunque sempre dalla grandezza dei peperoni).